La bella vita in Sardegna

cosa fare la sera in sardegna

La Sardegna è un’isola fantastica sotto ogni punto di vista, mare, spiagge bianchissime, vita diurna e notturna, buon cibo e bella gente.

Offre davvero tutto quindi sotto ogni punto di vista soprattutto la vita notturna, è la parte principale e quella che attrae maggiormente giovani e non da ogni parte d’Italia.

Ristoranti e buon cibo

 

Passiamo ora a parlare dei ristoranti dove poter mangiare dell’ottimo pesce.

Siamo in un’isola, possiamo non mangiare il pesce in un luogo di mare?

Ad Alghero, un apprezzatissimo ristorante di pesce è Nautilus.

Un ristorante che oltre ad offrire pesce fresco e carne buonissima, cucinati entrambi in diversi modi rispettando la tradizione, unisce anche la bella vista grazie alla posizione in cui è situato.

A Cagliari, altro ristorante molto carino ed ottimo per quanto riguarda il cibo, è Martinelli’s.

Il locale è piccolino ma l’accoglienza, il servizio ed il cibo non vi faranno sicuramente pentire di averci fatto sosta e aver mangiato a volontà.

Se invece vi trovate a San Teodoro dovete fare sosta al Suara Longa.

Il ristorante gode di una veduta sul golfo di San Teodoro davvero mozzafiato. Il punto forte di questo locale è proprio la vista infatti, ma non da meno la cucina: eccellente, gustosa, tipica e di pesce davvero top.

 

Locali e vita notturna sarda

 

I locali, le discoteche ed i pub, sono coloro che caratterizzano la vita notturna in Sardegna.

Pronto/a a scoprirli insieme?

dove andare a ballare in sardegnaIniziamo dal primo locale che ci sentiamo di consigliarvi, ovviamente non può non essere “Il Billionaire” di Porto Cervo, la discoteca di Flavio Briatore dove ogni estate si riuniscono i più famosi vip amici dell’imprenditore.

Altra discoteca famosissima e rinomata è Il Ritual, situata sulla Costa Smeralda.

Una discoteca bellissima incastonata nelle rocce, fra una grotta ed un castello.

Un altro disco bar consigliatissimo che risulta più trasgressivo e vivace, che si trova sempre sulla Costa Smeralda, è il Blues Cafè.

Se amate divertirvi e fare le ore piccole con ottimi cocktail, allora questo è il locale che fa per voi.

 

Una visita a teatro

 

Infine se siete amanti degli spettacoli teatrali e della bellezza degli eventi che si possono presentare al loro interno, vi consigliamo allora di fare visita (in base allo spettacolo proposto se di vostro interesse) l’Arena dell’Anfiteatro romano di Cagliari impiegato soprattutto nel periodo estivo per presentare numerosi spettacoli all’aperto.

A Nuoro è molto attivo l’Ente musicale grazie al quale prendono vita spettacoli bellissimi che si svolgono all’interno dell’auditorium nell’Istituto superiore etnografico.

Peasaggi naturali indimenticabili

i più bei luoghi della sardegna

Stai programmando una vacanza in Sardegna e ti stai chiedendo cosa fare di preciso oltre a godere del mare e delle bellissime spiagge vero?

Sicuramente una tappa al mare è ovviamente d’obbligo come avrai già programmato, anche perché il mare della Sardegna merita e non ha certamente bisogno di essere descritto o presentato.

Tutte le spiagge sono incantevoli, incontaminate, con spiagge bianchissime ed acque cristalline e trasparenti.

 

Cose da vedere in Sardegna oltre al mare

 

Ma oltre al mare, proprio i sardi, consigliano di vedere almeno una volta il sito archeologico “Villaggio di Tiscali” .

Il villaggio è stato costruito lungo le pareti della dolina e non è possibile vederlo fino a quando non si arriva all’interno della cavità, grazie ad un’ampia apertura sulla parete rocciosa.

antico villaggio in sardegnaE’ un antico villaggio, molto suggestivo, che merita sicuramente di essere visto.

Altro luogo da non perdere e assolutamente da vedere è il Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena.

L’Arcipelago della Maddalena è una delle mete più ambite dai diportisti per via della sua bellezza e delle acque color smeraldo, magnifiche e suggestive allo stesso tempo.

 

Le montagne al centro dell’isola

 

Barbagia, altro luogo bellissimo, rappresenta il cuore della Sardegna.

Qui non troverai mare e acque trasparenti, bensì una vasta distesa montuosa che rappresenta il centro della Sardegna, con il suo suolo a tratti arido e secco ma che vale la pena visitare e vedere.

L’incanto verdeggiante e le acque cristalline

 

Un’isola da sogno quindi, che merita davvero di essere vista e vissuta sotto ogni punto di vista e goduta non solo attraverso il mare, ma proprio accogliendo e raccogliendo tutti i punti più interessanti che possono regalare suggestione e bellezza.

Cosa mangiare e bere in Sardegna

cucina tradizionale sarda

Un incanto di isola non solo per il mare

 

Quando si pensa alla Sardegna, si pensa sicuramente al mare cristallino e trasparente e alle sue spiagge bianchissime e fini.

Certo sono qualcosa che di gran lunga caratterizza questa fantastica isola, ma di certo non è l’unica cosa al mondo che valorizza questo fantastico luogo.

Guardare oltre il mare

 

Ovviamente ciò che attrae maggiormente i turisti è il mare e la spiaggia, ma se manca tutto il resto nessuno ci tornerebbe.

Ecco perché infatti la Sardegna offre non solo la bellezza del mare ma anche la bontà del cibo e dei vini locali che arricchiscono la vacanza da sogno.

Ciò che caratterizza l’isola inoltre è anche l’ospitalità della popolazione sarda ed arricchire il tutto la forte tradizione e genuinità che lascia sempre un piacevole ricordo e la voglia di tornare presto.

I piatti tipici della Sardegna

 

cosa mangiare in sardegna per forzaCertamente uno dei piatti tipici della sardegna, se siete amanti della carne o del pesce, sono il  maialetto arrosto o pesce fresco cotto in tutte le varianti possibili (piastra, fritto, al vapore, ripieno, al forno, in crosta, etc) .

Altro piatto tipico che piace molto invece agli amanti della pasta e i vegetariani sono sicuramente i ravioli ripieni di patate e ricotta (o pecorino sardo), chiamati culurgiones.

Per i vegani invece un buon piatto di malloreddus conditi con un sughetto di pomodoro e basilico sono sicuramente il top del top.

Per gli amanti dei dolci i più conosciuti sono certamente i sebadas, questa sorta di raviolone ripieno di formaggio fresco e scorza di limone con una colata di miele sulla superficie.

Oppure anche i dolci preparati con la pasta di mandorle, una vera e peccaminosa delizia.

 

Cosa bere?

 

Per quanto concerne invece i vini o gli alcolici, tra i vini locali i più rinomati e conosciuti sono: il cannonau ed il vermentino.

Ma per chiudere un buon pasto non può di certo mancare il re della serata, il mirto.

Questo liquore preparato con le bacche di mirto che popola tutta l’isola.

E se non bastasse a fare da padrona c’è anche il filu ferru (fil di ferro), ossia la grappa locale.

Quali sono le spiagge più apprezzate

le più belle spiagge sarde

Un’isola da sogno

 

La Sardegna è un’isola fantastica, apprezzata particolarmente per il mare cristallino ed il clima estivo caldo e piacevole.

Ovviamente ciò che si apprezza maggiormente della Sardegna sono le spiagge bellissime, il mare con le sue acque trasparenti e cristalline, il sole caldo e il buon cibo.

Scopriamo insieme le spiagge di quest’isola

 

In questo articolo infatti vogliamo proprio parlarvi delle spiagge che la Sardegna offre per una vacanza rilassante e da sogno.

La prima di cui parliamo è sicuramente la Rena Bianca.

Questa spiaggia è situata nella località di Santa Teresa di Gallura, in provincia di Olbia, al nord dell’isola.

La spiaggia bianca si unisce a delle acque trasparenti ed azzurre da cartolina.

Alle sue spalle invece, un fantastico boschetto molto verde con sfumature rosate e rosse per via del corallo e dei frammenti che si sono depositati sulla spiaggia.

Mare cristallino e spiagge bianchissime in Sardegna

 

la spiagia di teureddaAltra spiaggia che vi consigliamo è sicuramente Su Tiriarzu di Posada.

Questa spiaggia si trova in provincia di Nuoro, presenta un fondale di sabbia molto molto chiara e fine ed è circoscritta da delle bellissime montagne verdi.

Una spiaggia stupenda che merita di essere vista e che non è mai troppo affollata.

Altra spiaggia che non può mancare è sicuramente la spiaggia di Cala Luna.

Questa spiaggia si trova sulla costa della località di Baunei, a renderla unica e apprezzatissima è sicuramente la sua spiaggia molto fine e bianchissima e le sue acque così azzurre, cristalline e trasparenti. Uniche nel loro genere.

Per gli amanti del trekking questa spiaggia l’ideale perché si può raggiungere anche attraverso un percorso apposito.

Una vacanza in Sardegna

 

Ultima spiaggia nella lista delle più belle della Sardegna, anche se sono splendide tutte, è sicuramente la spiaggia di Ampurias.

Situata in provincia di Sassari, la spiaggia si particolarizza per le acque sempre trasparenti e azzurrissime che la rendono davvero un luogo di straordinaria bellezza e unicità.